Orario della Segreteria: dal lunedì al venerdì ore 09.30-13.00

Orario di apertura della Biblioteca:

Lunedì: 15.00-18.00
Martedì: 09.30-13.00
Mercoledì: 09.30-13.00
Giovedì: 15.00-18.00
Venerdì: 09.30-13.00
Sabato: 14.00-16.00

Modalità di Accesso alla Biblioteca:
Per garantire l'efficienza del servizio il prestito non è consentito al di fuori dell'orario di apertura indicato.

L'accesso al prestito è riservato agli utenti tesserati. Il tesseramento è gratuito e, per essere effettuato, è necessario presentarsi in orario di apertura con carta di identità valida e/o con tessera bibliotecaria rilasciata da qualsiasi altra biblioteca del Polo Bibliotecario Veneto.

Per contattare il responsabile, Vitaliano Visentini, servirsi della e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Orario di apertura dell'Archivio: Sabato:14:00-16.00

Modalità di Accesso all'Archivio:

È gradito contattare preventivamente il dottor Dario Gasparini alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Per consultare gli atti d'archivio è necessario presentare domanda compilando l'apposito modulo di richiesta:

download modulo

La domanda può essere inoltrata anche per e-mail ma deve essere accompagnata da una fotocopia o scansione ottica della carta di identità del richiedente. Le richieste incomplete non saranno accolte. Le dichiarazioni false saranno perseguite ai sensi di legge.

Si ricorda che l’utente è tenuto al rispetto integrale delle norme contenute nel Regolamento di consultazione degli atti d’archivio e che la sottrazione e il danneggiamento dei documenti affidati per la consultazione costituisce reato penale. L’inosservanza del detto regolamento comporterà l’esclusione dalla consultazione dell’Archivio.

Si ricorda altresì che Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque, al fine di trarne per sé o per altri profitto o di recare ad altri un danno, comunica o diffonde dati personali in violazione degli articoli 21, 22, 23 e 24, ovvero del divieto di cui all’art. 28 comma 3 è punito con la reclusione da tre mesi a due anni (legge n. 675/1996, art. 35 comma 2).

Inoltre L’utente può utilizzare i dati elaborati o le copie dei documenti contenenti dati personali… solo ai fini della propria ricerca, e ne cura la riservatezza anche rispetto ai terzi (Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi storici, provvedimento n. 8-P-2001 del Garante per la protezione dei dati personali, art. 11 comma 6).